CV italiano


Nato a Strallegg in Stiria, ha preso le prime lezioni di musica dal nonno, divenendo più tardi
allievo di pianoforte e organo al Ginnasio Diocesano di Graz, dove divenne organista titolare a
cantore.  Come membro del coro della Cattedrale di Graz ebbe modo di conoscere la grande letteratura
oratoriale.  Nel 1985 si é diplomato con menzione speciale in musica liturgica (organo, direzione,
canto e composizione) all’Università della Musica di Graz, conducendo inoltre studi teologici e nel
canto solistico.
Dal 1985 é stato assistente musicale presso il Duomo Cattedrale di Stanto Stefano di Vienna sotto la
direzione di Peter Planyavsky.
Dal 1985 al 1988 si è perfezionato in organo all’Università di Vienna, raggiungendo il diploma di
indirizzo concertistico.
Dal 1991 al 2005 è stato Maestro di Cappella del  Duomo di Santo Stefano (Direttore Musicale) di Vienna.  In questo ruolo  è stato responsabile e direttamente attivo nella liturgia e in regolari concerti con diversi gruppi vocali (Kantorei, vocal ensemble, Cappella Albertina, Coro della Cattedrale, Ensemble Solistico, Schola Gregoriana, Orchestra della Cattedrale) e con l’Orchestra Barocca J.J. Fux, spesso in cooperazione con la radio e televisione Austriaca ORF e, dal 1998, con regolari trasmissioni domenicali su Radio Klassik, l’emittente diocesana.
Nel 1994 ha acquisito il titolo di Master Artium all’Università della Musica con la tesi “La situazione della composizione contemporanea nella musica liturgica tra il 1970 e il 1980 in Austria”.
Dal 2002 è docente all’Università della Musica di Vienna (improvvisazione organistica, organo liturgico, ensemble vocale etc.) e al conservatorio diocesano (organo, composizione liturgica etc.)
Dal 2005 al 2015 è stato direttore artistico all’Associazione Concertistica musica.sacra.wien.
Nel 2006 gli è stato conferita la Medaglia d’Oro di Merito della Repubblica Austriaca.
Dal 2006 al 2013 è stato direttore artistico del festival Augustinus della Certosa di Vorau in Stiria.
Dal 2006 ha intensificato la sua attività concertistica come organista (concerti e liturgia) concentrandosi sull’improvvisazione organistica in stili differenti.
Dal 2010 é iniziatore e direttore artistico della rassegna di musica vocale “VOCuMENTA” presso la Chiesa di Otto Wagner, nell’Istituto Steinhof di Vienna.
Dal 2010 è organista della Chiesa Francescana di Vienna, dove suona l’organo di Woeckherl del 1642
durante la liturgia, in concerti e conferenze musicali; è direttore artistico del Festival Quintessenz.
Dal 2013 è titolare della prestigiosa cattedra di improvvisazione organistica presso l’Università della
Musica di Vienna.  Sui predecessori stati gli illustri Peter Planyavski e Anton Heiller.